.:: Storie di Alternanza ::.

Storie di Alternanza
Storie di Alternanza

Alternanza di qualità:
il presente più futuro che ci sia.

Il Premio “Storie di alternanza” è un’iniziativa di Unioncamere e delle Camere di commercio italiane per raccontare i progetti di alternanza scuola-lavoro ideati e realizzati da studenti e tutor degli Istituti scolastici italiani di secondo grado.

Circolare del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
(aggiornamento febbraio 2020)

NEWS

Con il riavvio delle attività didattiche, previsto per il prossimo 14 settembre, si informa che la sessione I semestre 2020 del Premio “Storie di alternanza”, precedentemente sospesa, verrà riaperta e sarà possibile per gli Istituti scolastici operare in piattaforma con le seguenti tempistiche:

  • 07/09/2020 apertura della piattaforma www.storiedialternanza.it finalizzata al completamento delle candidature già inserite entro il 21/04/2020 oppure all’inserimento di nuove candidature;
  • 23/10/2020 ore 17.00 chiusura della piattaforma www.storiedialternanza.it per la modifica/inserimento delle candidature.

La Premiazione nazionale sarà svolta il 26/11/2020 in occasione dell'edizione 2020 della manifestazione “Job&Orienta” che si terrà in modalità digitale. Successivamente saranno forniti aggiornamenti per la partecipazione.

Per ulteriori informazioni e chiarimenti scrivere a storiedialternanza@unioncamere.it

 

Come dare la massima visibilità alle migliori esperienze di alternanza scuola-lavoro?

Come stimolare la crescita della qualità dei progetti e attivare una sempre più proficua collaborazione tra scuole, imprese ed enti coinvolti?

Da Unioncamere e dalle Camere di commercio arriva il Premio "Storie di alternanza", dedicato ai migliori racconti audiovisivi delle esperienze di alternanza realizzati dagli studenti in collaborazione con i tutor degli Istituti scolastici italiani di secondo grado. Il Premio prevede due livelli di partecipazione: il primo locale, promosso e gestito dalle Camere di commercio aderenti e direttamente da Unioncamere per i territori delle Camere di commercio non aderenti, il secondo nazionale, gestito da Unioncamere. Al livello nazionale si accede solo se si supera la selezione locale.